<?php the_title();?>

Pistaricco, la fantasia della Nebrolat non finisce mai!

E ancora Angela è la protagonista della storia del Pistaricco.

Quando Mariano ha preparato la ricetta di questo formaggio, Angela lo ha guardato con occhio critico e curioso.

E’ un formaggio di  pasta morbida e compatta, arricchito con gustosissimi pistacchi di “Bronte”, il famoso oro verde di Sicilia e ricoperto con granella di pistacchi.

 

 

 

Una meraviglia! E adesso come chiamarlo?

Semplice, seguendo la semantica del PECORICCO, questo non poteva non chiamarsi PISTARICCO

PISTARICCO: PISTA(CCHIO)+ RICCO

Un nome che racchiude la fragranza del pistacchio di Bronte e il buon formaggio dei Nebrodi. Un connubio che soddisfa i palati più esigenti