<?php the_title();?>

Fresca dei Nebrodi

La provola dei Nebrodi ha le sue origini nel comprensorio del parco dei Nebrodi. È un formaggio a pasta filata, derivato dal latte vaccino, ha una crosta sottile di colore giallo paglierino tendente al giallo ambrato con l’avanzare della stagionatura, con un’odore inconfondibile. La pasta è bianca tendente al paglierino, la consistenza è morbida e compatta. In cucina è ottima come antipasto, può essere saltata alla piastra  con fiori di sesamo e risulta prelibata anche come formaggio da tavola, oltre ad essere utilizzato come ingrediente per alcuni piatti tipici. La provola dei Nebrodi è un’ottima  fonte di calcio. L’importanza di questo minerale è stato negli anni ampiamente dimostrato, infatti, coopera nella prevenzione dell’osteoporosi, innalza i livelli di calcio in soggetti che assumono farmaci anticonvulsionanti. È impiegato come antidoto nell’intossicazione da magnesio, previene i crampi muscolari, aiuta la formazione di denti e ossa, elimina l’acidità gastrica e agisce come anti-acido, contribuisce a regolare il battito cardiaco. abbassa la concentrazione di fosfato in soggetti con malattie croniche renali.

I NOSTRI CLIENTI HANNO APPREZZATO ANCHE