<?php the_title();?>

Pasta alla norma

La pasta alla Norma è un piatto a base di pasta  condita con pomodoro, e con l’aggiunta successiva di melanzane fritte, ricotta salata e basilico.
Tale piatto è originario della città di Catania, nel cui dialetto è detto Pasta Ca’ Norma.
Sembrerebbe che a dare il nome Norma alla ricetta sia stato Nino Martoglio, il noto commediografo catanese. Davanti ad un piatto di pasta così condito esclamò: “È una Norma!” ad indicarne la suprema bontà, paragonandola alla celebre opera di Vincenzo Bellini.

 

Ingredienti per 4 persone

400 gr. di maccheroni
1 melanzana
100 gr. di ricotta salata
1,5 kg di pomodori di Pachino
2 spicchi di aglio
1 mazzetto di basilico
olio extravergine di oliva
sale
Preparazione

Lavate i pomodori e metteteli in una ciotola con acqua calda, per un dacina di minuti.

Pelateli privateli dei semi e tritateli grossolanamente; poi mettete tutto in un tegame in cui avrete fatto imbiondire l’aglio con un filo d’olio. Aggiungete le fogle di basilico, sale e mescolate lasciando addensare il sugo, a fiamma moderata. Sciacquate la melanzana, tagliatela a dadini e fatela riposare in un colapasta, cosparsa di sale, per 1 ora; quindifriggetela in olio caldo.

lessate la pasta i acqua bollente salata, scolatela al dente e versatela nel tegame con salsa. Mescolate con cura e aggiungete le melanzane, una manciata di foglie piccole di basilico e la ricotta salata grattugiata a scaglie.