Le cassatelle di ricotta sono una tradizione che ogni Pasqua si tramanda in tutte le case siciliane. Come si preparano?

A Pasqua, il vero gusto della Sicilia è quello delle cassatelle di ricotta ragusane. In questi giorni le case siciliane profumano di ricotta e cannella, e ogni nonna prepara con cura la propria ricetta segreta. La tradizione delle cassatelle di ricotta, tipica del territorio ragusano, ha una storia antica che si tramanda nel tempo e non smette di fare la felicità dei bambini nel periodo di Pasqua.
Ricotta, zucchero e cannella: basta bilanciare sapientemente questi tre ingredienti, per realizzare alla perfezione il dolce più buono di Pasqua. Ho imparato la ricetta delle cassatelle ragusane osservando mia nonna: ogni anno, durante la settimana di Pasqua, prendeva la pagina dedicata alle cassatelle dal quaderno rosso in cui annotava le sue ricette, ma ogni volta la ricordava a memoria.

Ingredienti:
• 300 g di farina di semola
• 800 g di ricotta di pecora
• 1 uovo
• 1 cucchiaino di sugna
• 5 cucchiaini di zucchero
• cannella in polvere q.b.

Setacciate la farina sul tavolo e disponetela a fontana; al centro, aggiungete l’uovo, la sugna e un cucchiaino di zucchero.
Lavorate bene gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo, che farete riposare per 30 minuti.
Nel frattempo, lavorate la ricotta con 4 cucchiaini di zucchero e la cannella in polvere; amalgamate bene finché otterrete una crema omogenea.

Tirate con il matterello una sfoglia sottile e, con l’aiuto di un piatto da frutta e dell’apposita rotellina tagliapasta, ricavate dei dischi del diametro di 18 cm circa.
Successivamente, date forma alle cassatelle. Con i ritagli di pasta realizzate delle strisce larghe 1 cm circa, con una mano tenete la strisciolina e con l’altra sollevate il bordo del disco di pasta, quindi fate aderire la strisciolina alla pasta stringendo il bordo del disco con pollice ed indice in modo da formare dei “pizzi” tutt’intorno. Ripetete questo movimento seguendo tutto il bordo della cassatella, che a questo punto risulta ben sostenuto.

Una volta create le cassate, riempitele con la crema di ricotta, livellatela aiutandovi con la lama di un coltello e spolverizzatela con la cannella. Infornate a 180° per 25 minuti circa.